No Open per Turnberry di Donald Trump fino al 2022 al più presto, conferma R & A

Il R & A ha affrontato un colpo a Donald Trump confermando che il Campionato aperto non si terrà a Turnberry prima del 2022. L’amministratore delegato di tale organo di governo, tuttavia, si rifiuta ancora di fornire una posizione pubblica su se i giudizi offensivi di Trump Dovrebbe escludere le sue sedi dal golf. Le opinioni di Trump sugli immigranti messicani negli Stati Uniti e nei musulmani hanno scatenato un dilemma per uno sport che cerca di essere il più inclusivo possibile.Nell’aprile 2014 Trump ha confermato il suo buy-out di Turnberry e bonus di benvenuto successivamente ha promesso di spendere 200 milioni di sterline su un aggiornamento della proprietà, con l’approvazione del R & A. “Questa è la tela più grande del golf”, disse Trump al momento. “La gente non può evitare adesso.” A quel punto, sembrava inconcepibile, ci sarebbe stata un’attesa che Turnberry ospitasse la terza parte dell’anno, come l’ultima volta nel 2009.Il R & A non farà specificamente citare le dichiarazioni controverse del candidato potenziale presidenziale del partito repubblicano come fondamentali e sembrano ansiosi di calciare la questione nell’erba lunga, ma l’inferenza è chiara.Bubba Watson vince Northern Trust Open dopo che Rory McIlroy si sente male Leggi di più

“Siamo in anticipo negoziati e discussioni intorno al 2020 e al 2021, una delle quali sarà in Inghilterra perché ci piace avere un equilibrio tra corsi di inglese e corsi scozzesi”, Martin Slumbers, il nuovo capo del R & A Executive, ha spiegato.

“In nessun punto durante queste discussioni Turnberry faceva parte di questo. Quindi è dove siamo.E 2022 e oltre è qualcosa che non dobbiamo pensare per alcuni anni.

“Stiamo chiedendo ai migliori giocatori del mondo di venire e mettere i loro nomi in un campionato che noi Ho scritto nella storia e ci sentiamo profondamente che la qualità del campo da golf e la sfida che li offriamo devono essere commisurati alla qualità dei giocatori e all’impegno che i giocatori fanno.

“Ma noi Sono anche molto concentrati sull’ambiente macro. Noi come un’organizzazione abbiamo affermato che crediamo che il golf dovrebbe essere aperto a tutti, a prescindere dal genere, dalla razza, dalla nazionalità o dalla religione, e qui ci troviamo “. Slumber aggiunge che Turnberry rimane parte di un 10- Corso di Open Space.Quando ha funzioni principali come Bet365 scommesse sportive premuto i suoi pensieri sul circo che ha circondato l’apparizione di Trump al British Open femminile, anche a Turnberry, lo scorso luglio, ha detto: “Mi piacerebbe molto vedere i campionati concentrarsi sul golf e cosa sta succedendo. Noi ospitiamo il Campionato aperto per coronare il golfista del campione dell’anno la domenica sera e per fortuna penso che sia molto meglio concentrarsi sul golf, perché è quello che ci siamo.

“Il problema di Turnberry Non era qualcosa che mi aspettavo di parlare di [su appuntamento]. Penso che Turnberry è un campo da golf più meraviglioso.È un ottimo test di link golf e certamente si classifica come uno dei 10 migliori corsi, i corsi di link, che abbiamo in questo paese “.

Il predecessore Slumbers, Peter Dawson, affermò che era” assurdo ” A credere che cosa fosse stato detto da Trump durante una campagna elettorale avrebbe influenzato il R & A. Per tutto ciò che il nuovo capo esecutivo ha cercato di pirouette su un perno durante un incontro con gli scrittori di golf il lunedì – e stava sempre più a disagio nel farlo – quella posizione è chiaramente alterata.

“Siamo a conoscenza della macro Ambiente e come l’ambiente macro si inserisce nella messa in scena del campionato “, ha insistito Slumbers. “Ma le singole componenti di quel ambiente macro non sono qualcosa che dobbiamo discutere apertamente.Non è appropriato. “Un beneficiario di questo scenario dovrebbe essere il Royal St George’s, il corso East Kent, che ha ospitato l’Open nel 2011 e che si intende il favorito per il 2020, con il 150esimo previsto Che si terrà a St Andrews un anno dopo.

La prossima settimana, il corso di Dorump di Trump a Miami farà tappa il Campionato WGC-Cadillac, un evento Trump che frequenta frequentemente.